D’amore.

La più bella poesia d’amore
se ne frega delle rime.
Ha mani grandi e un tocco lieve,
lo sguardo feroce di chi lotta
e labbra tenere da baciare.
Non teme le mie lacrime,
le raccoglie con dita tremanti,
le nasconde come gemme preziose.
Non promette, non giura,
ma saldo come albero antico
protende i sui rami,
abbraccia i miei sogni
culla le mie illusioni.
Mi lascia poetare.
Mi lascia inventare.
La più bella poesia d’amore
dorme accanto a me.

Mafy.

 

 

img_1578
foto di Kalosf.
Annunci

10 pensieri su “D’amore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...