Ma…

Un ma ti impietrisce, ti svuota,
Un ma è un rifiuto con pretese consolatorie,
un ma svilisce ciò che di bello e buono c’è stato.
Ad un ma,
segue quasi sempre un se,
una scusa, forse una promessa.
Apparentemente un fiume che scorre via tranquillo.
Apparentemente.
Bisognerebbe evitarli i ma, si dovrebbe solo accadere per volontà, semmai per sbaglio.
Ma mai. Mai per finta.
Un ma non meriterebbe lacrime,
ma io, non so ancora come difendermi.

[Andrew Faber & Mafalda Serrecchia]

 

11012857_902921189770383_9213008751277824221_n
foto di Francesca Woodman.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...