Rosso.

00SydneyCBDElizabethHosking
Elizabeth Hosking

 

 

Un passo alla volta,
senza cadere nella trappola della perpetuità.
Consapevoli di cosa dobbiamo alla vita,all’amore
e cosa dovremo restituire ad entrambe.
Devo delle scuse al cielo,
per aver ceduto all’inganno di tenere parole,
per aver regalato la mia solitudine a chi,
con consumato mestiere, cercava
solo nuove giustificazioni alla sua.
Ho bestemmiato il mio nome
e sognato cieli rossi di tramonti.
Possiedo parole che spaventano
e le tengo tra parentesi, tra cuore e ragione.
Potrei scrivere, mi manchi,
ma non sarebbe vero.
È piuttosto l’abitudine ad appartenerti.
Ora lo so.
Oggi non ho nulla.
Ieri non avevo nulla.

Mafy.

Annunci

16 pensieri su “Rosso.

  1. una poesia che sento in modo particolare,è diretta e vera. Tirando le somme ci si accorge che qualche persona non meritava nemmeno una minima parte della nostra vita; mi risulta però assai diffcile considerarlo un’errore,lo vedo piuttosto come un’ incidente di percorso,perchè nel momento in cui si è vissuto ci si credeva. Ma tutto è utile,anche un’incidente di percorso, purchè non ricapiti .:-) .Ciao
    Daniela

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Daniela, capita di raccontare una parte di sé e capitano giorni in cui ci si chiede se non sia stato un errore vivere come si è vissuto…per il resto sono d’accordo con te,non mi pento di niente, ma facciamo da domani.
      Un bacio.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...