I RICORDI.

I ricordi sono traditori,

ti aggrediscono alle spalle e non hanno pietà.

Basta una frase,

un odore,

uno sguardo riflesso nello specchio di un bar

e eccolo il ricordo. 

Ed è sempre tutto più bello,

più intenso di ciò che è stato in realtà.

Lo sai ma fai fatica a crederci,

lo sai ma non vuoi crederci.

I ricordi sono miele grezzo che graffia la gola.

I ricordi cancellano il dolore,

aprono le porte alla malinconia.

E un attimo,poi si torna al presente

si cerca di vivere più intensamente,

sperando di non avere rimpianti,ma solo ricordi.

Mafy. 

foto di Francesca Woodman.
Annunci

7 pensieri su “I RICORDI.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...