image
foto Mario Faes, folata di vento.
Non ho niente da raccontarti; così, ascolto il vento e aspetto l’autunno.
Bevo le tue parole insieme al caffè
e bruciano in gola lacrime e desideri.
Ho fretta di togliermi di dosso l’estate.
Ho fretta di cantare la pioggia,  giocare con le parole.
E voglia di occhiali appannati,
tanto dolcemente protetta dalla mia goffaggine,
da dimenticarmi di me.
@ziaMafy
Annunci

8 pensieri su “

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...